Mer26092018

Ultimo aggiornamento02:00:33 PM

Back Sei qui: Home Roma Roma, marciapiedi “jungla” in via Nostra Signora Di Lourdes

Roma e provincia

Roma, marciapiedi “jungla” in via Nostra Signora Di Lourdes

nostra signora di lourdes
Non è sicuramente un bel periodo per Roma. Dopo la chiusura della discarica di Malagrotta, i rifiuti la fanno da padrona in strada. Le lamentele dei cittadini sono all'ordine del giorno, ma la puntura di Bruno Vespa al sindaco Marino ha fatto davvero male. Che colpa ne ha l'attuale aministrazione se il ciclo dei rifiuti ora é rallentato e i sacchetti straripano dai cassonetti? Ma soprattutto che cosa può fare l'attuale maggioranza in Campidoglio se romani e turisti buttano cartacce dovunque? Forse, un po' di cestini in più aiuterebbero, oltre naturalmente ad una maggiore educazione civica.

Ma fossero solo i rifiuti a dare poco decoro a questa città! In alcune strade, non centralissime ma neanche periferiche, come via Nostra Signora di Lourdes, Roma  assume i contorni di una jungla. I marciapiedi, già poco puliti per via della maleducazione dei possessori di cani, sono invasi da alte erbacce, mentre nessuno si cura degli alberelli. Uno di loro, forse colpito da un fulmine, é pericolante e star per cadere,  non si sa se e quando si compirà il suo fatale destino. Per il momento continua a fare il suo lavoro, fare ombra sulle macchine in sosta. A questo punto, viene da chiedersi, ma che la paghiamo a fare la Tasi sui servizi indivisbili,  non era sufficiente la Tares?
Afd