Ven10072020

Ultimo aggiornamento11:51:16 AM

News:

Back Sei qui: Home Viaggi Se viaggi in treno: stai attento! Fai la differenza

Viaggi

Se viaggi in treno: stai attento! Fai la differenza

stai attento in treno
STAI ATTENTO! FAI LA DIFFERENZA. è la campagna informativa con cui FS Italiane, in collaborazione con la Polizia Ferroviaria, punta a mantenere alti gli standard di sicurezza a tutela del viaggiatore.
 
Leaflet dalla grafica immediata e di facile comprensione e una specifica cartellonistica presenti nelle principali stazioni ferroviarie italiane e a bordo treno, informeranno i viaggiatori fornendo loro preziosi consigli su come prevenire sgradevoli episodi in partenza e in arrivo. 
 
Obiettivo della campagna informativa, riconoscere - e quindi evitare - gli stratagemmi più frequenti utilizzati dai malintenzionati (ladri di bagagli,venditori abusivi, truffatori, borseggiatori) nei momenti in cui maggiore è la disattenzione del viaggiatore o quando stazioni e treni sono più affollati. L’adozione dei comportamenti preventivi riportati nel materiale informativo aiuterà ad evitare di diventare vittime di furti e truffe.
 
L’iniziativa  STAI ATTENTO! FAI LA DIFFERENZA. - spiega Franco Fiumara, Direttore Centrale Protezione Aziendale Gruppo FS Italiane - è un aiuto che vogliamo dare ai nostri clienti per far sì che possano viaggiare sempre sicuri, protetti e consapevoli, fornendo più informazioni sui comportamenti tipici dei malintenzionati.
 
Con questa campagna -  afferma Claudio Caroselli, Direttore del Servizio Polizia Ferroviaria - abbiamo cercato di mettere in guardia i viaggiatori, specialmente stranieri, i quali spesso ripongono la loro fiducia su soggetti pronti ad approfittarne, che si improvvisano di volta in volta facchini, addetti alle biglietterie o informatori turistici e finiscono per truffarli o derubarli. Vogliamo arrivare ad una forma di collaborazione attiva da parte degli utenti, in modo che siano consapevoli dei veri scopi per cui determinate persone li avvicinano ed anziché fidarsi, le invitino ad allontanarsi, chiedendo l'intervento delle nostre pattuglie.