Mer12122018

Ultimo aggiornamento05:40:35 PM

Back Sei qui: Home Fatti Da annuncite a numerite: tutti i rischi dei mille giorni del premier

Fatti

Da annuncite a numerite: tutti i rischi dei mille giorni del premier

mille giorni renzi
Dal nostro inviato a Palazzo Chigi: il Premier Renzi, sempre più affetto da annuncite ha, in un colpo solo, scongelato i precari della scuola e congelato i  vari dipendenti pubblici che, da solo 5 anni, sono soggetti a blocco stipendiale. Medici di validissime conoscenze cliniche, rimasti anonimi, temono che la predetta annuncite stia degenerando nella, ben più grave, numerite, stante il fatto che, nell’arco di poche ore, dopo aver annunciato la risoluzione di tutti i problemi italiani in 1000 giorni (pare che Claudio Baglioni abbia dato mandato ai suoi legali per verificare se vi sia stata violazione dei diritti di copyright relativamente alla sua canzone “Mille giorni di te e di me”) ha dato il via alla riforma della scuola prevedendo  150.000 assunzioni di insegnanti. Economisti, rimasti anonimi, di chiara fama hanno espresso parere favorevole a questa riforma, dopo essersi consultati con strateghi, ancora più anonimi, illuminati, raccomandando, tuttavia, retribuzioni molto elevate, assegnazione alle sedi desiderate, orari adeguati per i neo docenti allo scopo di mantenere un alto livello di serenità in quei professionisti ed un basso, possibilmente nullo, grado di bellicosità; un’eventuale scesa in piazza di questo esercito non potrebbe essere contrastato da Polizia e Carabinieri che, oltre che congelati, sono, sul territorio, in numero  decisamente inferiore.   
Il che è bello ed istruttivo.
Fabrizio Corbera