Mer13122017

Ultimo aggiornamento10:26:34 PM

Back Sei qui: Home Roma A Roma si trasloca ogni 6 anni

Roma e provincia

A Roma si trasloca ogni 6 anni

trasloco roma

Vi siete mai chiesti quante case cambia mediamente una persona nell'arco della propria vita? In una città come Roma forse la media è più alta dei piccoli centri, ma le statistiche indicano uno spostamento ogni 6 anni.
 
Ovviamente questa è una media, la fascia d'età in cui si cambia più spesso casa è tra i 18 ed i 35 anni, una volta raggiunti i 50 anni invece sono più rari i traslochi e quasi inesistenti oltre i 70.
 
Vediamo assieme quali sono le principali ragioni che ci portano ad inscatolare la nostra vita e traslocare.
 
Istruzione
A partire dalle famiglie con bimbi piccoli, che si spostano in centri con scuole vicine o migliori, fino ad arrivare ai neo diplomati, che spesso si trasferiscono nella città che ospita la facoltà che più soddisfa le loro ambizioni future.
Il primo vero trasloco di un giovane è quasi sempre di natura scolastica, oggi infatti la scelta dell'Università non è più basata sulla vicinanza alla casa dei genitori.
 
Lavoro
La scelta di un nuovo lavoro può portare ad un cambio di città, a Roma sono centinaia le persone che vi si trasferiscono proprio per le molte opportunità di carriera.
Anche le promozioni lavorative possono influire, implicando un guadagno maggiore molti scelgono di adeguare la loro abitazione al loro tenore di vita.
 
Famiglia
Più una famiglia cresce più sono le esigenze. Quando si instaura un nucleo familiare, prima come coppia e successivamente con i figli, si necessita di più spazio. A volte si ristruttura la propria casa ampliandola, ma nella maggior parte dei casi si trasloca in una più adatta.
Viceversa, anche il ridimensionamento degli spazi e delle spese in caso di separazione comporta dei trasferimenti.
 
Ritorno
Vediamo tanti che superati i 35/40 anni, con l'avvento dei figli o con la realizzazione lavorativa, decidono di “ritornare alle origini”, ovvero di trasferirsi vicino ad altri membri della loro famiglia. Prendere casa vicino ai propri genitori è spesso una scelta obbligata, per farsi aiutare con i bambini o per seguire quelli non più giovani che necessitano di assistenza.
 
Troppo spazio
Ed infine quando i figli grandi se ne vanno di casa e ci si ritrova in due in una grande casa da pulire e gestire, non resta che traslocare.
 
Detto questo se vivete a Roma e non avete appena traslocato, state per farlo; vi può essere utile allora il sito di una efficiente ditta di traslochi a Roma: www.linexpress.it