Gio21092017

Ultimo aggiornamento12:38:54 AM

Back Sei qui: Home Fatti Ti amo da morire: una canzone contro il femminicidio

Fatti

Ti amo da morire: una canzone contro il femminicidio

femminicidio

Una canzone che ripercorre le fasi emozionali di una vittima di violenza "Qui" ed una campagna di sensibilizzazione contro il femminicidio "Ti amo da Morire" , presentata in anteprima nazionale dal Partito Socialista Italiano, nel corso della Festa dei Riformisti a Marina di Carrara.
 
"Ti amo da Morire", il progetto ideato da Pasqualino De Mattia, esponente del Psi in Molise, per porre fine al senso d'impotenza ed immobilismo davanti ai continui drammi che imperversano sui media ogni giorno, con la Producer e l'ideatrice grafica tanto del logo quanto dello slogan Serenella Sèstito, l'executive producers della canzone Lino Rufo e Marco Adami, il Project Coordinator Alfredo Saitto ed i tanti Voices.
 
Ti Amo da Morire è la prima cosa che si dicono due cuori quando s’incontrano, ma in questo frangente la domanda sorge spontanea: “Ti amo fino a farti morire?”: da questa domanda prende forma il progetto. Nel logo due palmi di mani protese a proteggersi da un atteggiamento violento e la scritta Ti Amo da Morire, dove la scritta MORIRE viene celata in parte da alcune rose rosse, notoriamente fiori che simboleggiano la passione, a voler indicare l’amore quale scusa per procurare la morte di chi si afferma di amare. Il logo e' contestualizzato all'interno di un drappo nero il cui strappo simboleggia una vita la cui lacerazione e' una vita strappata.
 
Chi vuole aderire alla campagna, utilizzando la medesima grafica, puo' sostenere via via progetti da realizzare nelle proprie realta', ad esempio corsi nelle scuole o sostegno dei centri antiviolenza, attraverso la vendita di gadget con il logo di "Ti amo da Morire", quali un ombrello ed una borsa che chiusa diventa una rosa. Le iniziative si possono anche realizzare declinando il nome del progetto in: C a n T i Amo d a Mo r i re – ReciTiAmo da Morire, L e g g i Amo d a Mo r i re – ScriViAmo da Morire, DipingiAmo da Morire – DanziAmo da Morire etc.
 
Il Partito Socialista Italiano aderisce alla Campagna di sensibilizzazione Nazionale contro il femminicidio attraverso la responsabile per la parita' di genere, Rita Cinti Luciani e la referente del Terzo Settore, Barbara La Rosa.
 
"Le ultime leggi approvate per contrastare la violenza contro le donne ed il femminicidio sono un buon punto di partenza, ma e' necessario avviare una politica nazionale della programmazione, mirata alla prevenzione e all'educazione di una cultura di genere, per evitare che continui ad aumentare esponenzialmente il numero delle vittime" - ha affermato Rita Cinti Luciani.
 
Tutte le informazioni sono reperibili sul sito internet: www.tiamodamorire.it, attraverso Twitter @tiamo_damorire o aderendo al Gruppo facebook “Ti Amo da Morire – Campagna Contro il Femminicidio”.