Ven14122018

Ultimo aggiornamento05:40:35 PM

Back Sei qui: Home Fatti Luci sulla sicurezza al motor show

Fatti

Luci sulla sicurezza al motor show

motor show

Non poteva mancare uno spazio per la sicurezza alla 39° edizione del Motor Show che da domani 6 a domenica 14 dicembre 2014 verrà ospitata alla Fiera di Bologna: al padiglione 32 sarà infatti allestito uno stand dedicato alla Polizia Stradale.
Nell’area espositiva dedicata ai veicoli e alle attrezzature della Specialità, ospite d’onore la Lamborghini Huracàn, con nuova livrea polizia ed allestimenti interni per le esigenze operative. L’erede della Gallardo, dotata di defibrillatore e di frigo per il trasporto d’organi, plasma e farmaci, supporterà il lavoro della Specialità nei casi di massima emergenza.
 
Proprio così: “La Polizia trasporta la vita”. E per sensibilizzare il pubblico sull’importanza della donazione e rinnovare la collaborazione con la Polizia di Stato per il trasporto degli organi, sabato 13 e domenica 14 dicembre, in un corner dedicato, sarà presente anche ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo), in collaborazione con Automobili Lamborghini, 
In esposizione anche un motociclo Guzzi Norge, la BMW 1000 RR vincitrice del Trofeo Italia Interforze 2014 del Gruppo Sportivo Fiamme Oro-Settore Motociclismo e la minimoto della Polizia di Stato, sempre in uso  alle Fiamme Oro di Milano.
 
Presenti un corner con etilometri e precursori per alcool, nonché delle postazioni video dalle quali saranno proiettate immagini e documenti audiovisivi per sensibilizzare il pubblico sui rischi alla guida dando dimostrazione del funzionamento delle apparecchiature della Polizia Stradale e richiamando l’attenzione sulle principali norme di sicurezza e l’utilizzo di  sistemi di protezione alla guida (cinture di sicurezza, caschi etc.). Nella superficie informativa, verrà predisposta inoltre un’aula didattica dove verranno organizzati incontri con le scuole e col pubblico.
 
A disposizione dei visitatori anche un percorso per sperimentare gli effetti dell’assunzione di sostanze alcoliche e della stanchezza dopo aver indossato degli speciali “occhiali” che simulano tali sensazioni: l’obiettivo è rendere consapevole il cittadino dell’estrema difficoltà di concludere, senza “incidenti”, il tracciato del tappeto qualora si guidi dopo aver superato i limiti consentiti dalla legge o essendo affaticati.
 
Uno spazio particolare sarà dedicato alla guida in inverno, considerato che dal 15 novembre al 15 aprile, in quasi tutta Italia, sono vigenti le ordinanze di obbligo di circolazione con idoneo equipaggiamento. La Polizia Stradale insieme ad Assogomma, per richiamare l’attenzione degli utenti sul tema, svolge la campagna “Pneumatici sotto controllo” con suggerimenti e consigli utili anche per il pubblico del Motor Show.
 
Al padiglione 30, denominato “Drive in” è stata programmata, per martedì 9 dicembre,  la proiezione del film “Young Europe” alla presenza di studenti delle scuole della provincia e con la partecipazione del regista bolognese Matteo Vicino. In quell’occasione, nel medesimo padiglione, per l’intera giornata, verranno esposti alcuni mezzi della Polizia di Stato, tra cui due autovetture e una moto storica, per un ideale viaggio tra passato e presente.
Nello stand si alterneranno infine personaggi famosi per sostenere e amplificare l’efficacia del messaggio di prevenzione secondo il seguente programma:
 
  • ·        Sabato 7 dicembre alle ore 11.00: Luca Abete;
  • ·        Martedì 9 dicembre alle ore 13.30-14.30: Gene Gnocchi;
  • ·        Mercoledì 10 Dicembre  alle ore 16.00 : Mario Bartoletti con ADMO  
  • ·        Giovedì     11 Dicembre  alle ore14.00:  Delegazione Bologna F.C. Riccardo Pasi e Federico Cesarini;                                                                    
  • ·        Giovedì 11 dicembre alle ore 16.00: Marino Bartoletti intervista Francesco Guccini;
  • ·        Sabato 13 Dicembre alle ore 11.00: Dott. Claudio Costa con ADMO
  • ·        Domenica 14 Dicembre: Mago Casanova con A.D.M.O.