Sab19082017

Ultimo aggiornamento12:38:54 AM

Back Sei qui: Home Roma Roma: rinvenuto Codice di San Luca

Roma e provincia

Roma: rinvenuto Codice di San Luca

codice san luca
Dalle prime ore dell’alba, oltre 450 tra personale della Polizia di Stato e militari della Guardia di Finanza, con il supporto di elicotteri ed unità cinofile, sotto il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, stanno eseguendo una misura cautelare personale nei confronti di un’organizzazione criminale operante nella Capitale e collegata a temutissime cosche calabresi di ‘ndrangheta.
 
Nel corso delle attività di indagine della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza di Roma sono stati sequestrati complessivamente circa 600 chilogrammi di cocaina e hashish, diverse armi da fuoco e un quaderno ove erano riportati degli appunti che, opportunamente decifrati, hanno svelato i contenuti e gli arcaici meccanismi procedurali che regolano il “rito di affiliazione” alla ‘ndrangheta: l’eccezionalità del rinvenimento del documento, denominato “Codice San Luca”, contenente informazioni la veridicità delle quali era sospesa tra la tradizione e la leggenda.
 
Numerosi gli episodi delittuosi contestati dalla Direzione Distrettuale Antimafia e variamente ascrivibili agli odierni arrestati: tra questi, l’omicidio di Vincenzo FEMIA, consumato a Roma il 24 gennaio 2013, alcuni ferimenti con armi da fuoco ed episodi estorsivi.