Dom24092017

Ultimo aggiornamento12:38:54 AM

Back Sei qui: Home Viaggi Lucca a primavera

Viaggi

Lucca a primavera

lucca verdemura

Ritorna a Lucca per l’ottava edizione VerdeMura, mostra mercato del giardinaggio e del vivere all’aria aperta che fa scuola tra le manifestazioni primaverili del settore con la freschezza delle proposte vivaistiche e non solo, con le sue mostre botaniche, ma anche con il suo pubblico di visitatori competenti di tutta Italia.
Come di consueto saranno protagoniste le mura lucchesi cinquecentesche, nella porzione nord orientale che comprende Piattaforma San Frediano, Porta Santa Maria e Baluardo San Martino. Ancora più affascinante nel momento dell’anno in cui gli alberi si vestono di nuove foglioline, il percorso di visita cattura l’attenzione dei visitatori sulle nuove proposte dei più quotati vivaisti nazionali e sul monumento più significativo della città. Il parco delle Mura di Lucca, infatti, con i suoi 96 ettari a verde, totalmente pedonale, rappresenta una realtà unica nel panorama del verde pubblico europeo. È un parco unitario conformato ad anello, con una passeggiata alberata di 4,2 chilometri che avvolge il centro storico con il suo abbraccio.
 
Anticipata perché nel consueto primo fine settimana di aprile cadrà la Pasqua, VerdeMura si svolgerà dunque a fine marzo, nel week-end intermedio tra la data d’inizio della primavera astronomica e la festività che della primavera celebra la freschezza e la risurrezione. VerdeMura chiamerà a far festa attorno alle piante che rinascono e a quelle che fioriscono precoci grazie al contributo di oltre 150 vivaisti ed espositori e proponendo una serie di iniziative di approfondimento botanico-orticolo nel solco della tradizione di Murabilia, la “sorella maggiore” che si svolge in autunno.

Ad animare VerdeMura ci saranno infatti mostre (tra cui l’appuntamento consueto con le camelie della Lucchesia), un’esposizione di grande interesse che ha per tema i fagioli, in particolare quelli di selezione locale, conferenze e presentazioni di novità librarie. Uno per tutti, il libro “Piante alimentari insolite” scritto a quattro mani da una coppia di giovani vivaisti lucchesi, Lucia Cortopassi e Gianluca Corazza, che lo presenteranno a VerdeMura in anteprima.