Lun16102017

Ultimo aggiornamento12:38:54 AM

Back Sei qui: Home Roma Cucunato: Le idee raccolte nella Convention all'Ergife diventeranno progetti con i Dipartimenti di F.I.

Roma e provincia

Cucunato: Le idee raccolte nella Convention all'Ergife diventeranno progetti con i Dipartimenti di F.I.

fiori- tajani bordoni barelli e cucunato ad ostia

Due giorni di lavoro, tante idee in campo, proposte e progetti, per cambiare Roma, questo e quello che lascia in eredità l'incontro di riflessione politica di Forza Italia e delle forze moderate del centro destra, promossa dal Vice Presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani sabato e domenica scorsa all’hotel Ergife di Roma.

"E' stata una Convention importante - evidenzia Piero Cucunato Vice Coordinatore e Responsabile dei Dipartimenti di Forza Italia, che vogliamo subito rendere operativa trasferendo nella pratica le idee, i progetti e le tematiche su cui ci siamo confrontati con Amministratori e dirigenti politici, per cambiare la città di Roma e la nostra Provincia". "Forza Italia è attiva e propositiva sulle tematiche più importanti affrontate in questa due giorni grazie al Partito ai club di Marcello Fiori e a tanti movimenti che ruotano intorno a chi sostiene il nostro presidente Silvio Berlusconi. Temi  come il commercio, la sicurezza, la cultura, lo sport, i servizi sociali e le infrastrutture, sono il giusto stimolo per i nostri amministratori intervenuti, e la testimonianza del Sindaco di Madrid  oltre ad i migliori esponenti del partito, sono lo stimolo giusto per riportare Roma a primeggiare tra le capitali europee - sottolinea ancora Cucunato nella nota -".

"Un grazie ad Antonio Tajani che ha riportato Forza Italia al centro del progetto politico, non solo a Roma, ma anche nel nostro Paese, da cui sono convinto  dovrà ripartire il nostro movimento e la politica del nostro partito. Per questo grazie ed insieme al coordinatore Bordoni, abbiamo già pronta una agenda politica e di lavoro, per trasferire le idee ed i progetti all'interno dei Dipartimenti che il nostro partito ha definito al Coordinamento delle grandi Città.

"Un lavoro - sottolinea Cucunato - che coinvolgerà tutte le migliori professionalità della città e che dovrà essere la base di un programma che condivideremo con i nostri iscritti, ma anche con tutti quelli che vorranno lavorare insieme a noi a cambiare il corso e il declino in cui è sprofondata la città per il mal governo dell'attuale giunta di centro-sinistra che ha governato Roma negli ultimi anni"." Un vero laboratorio - conclude Cucunato - come lo hanno definito Bordoni e Palozzi che dovrà coinvolgere e creare una sinergia tra le energie migliori dei partiti moderati e i movimenti civici che hanno saputo affermarsi con una posizione politica seria, privi di facile demagogia, ma pronti a lavorare ad un programma di crescita e sviluppo per Roma e la sua Città metropolitana. In partenza dalle prossime settimane dopo i dipartimenti Ambiente,Salute e Diritti Civili, già attivi, i dipartimenti del Commercio, della Sicurezza Urbana, dello Sport, dei Servizi Sociali, della Scuola e Formazione oltre alla nascita di un Dipartimento speciale che si occuperà dei Municipi e delle Periferie in cui saranno i consiglieri municipali a dettare l'agenda delle esigenze primarie. All'interno di questi contenitori i pilastri di partenza, saranno le idee raccolte durante la due giorni che Antonio Tajani ha stimolato nel confronto con Amministratori, Dirigenti e Forze Politiche a livello regionale, nazionale ed internazionale.