Lun11122017

Ultimo aggiornamento10:26:34 PM

Back Sei qui: Home Ambiente Giornata della Terra 2015: il pianeta ha bisogno di una mano

Ambiente

Giornata della Terra 2015: il pianeta ha bisogno di una mano

Giornata della terra 2015
Riciclaggio e riutilizzo non sono solo per hippy e ambientalisti. Il messaggio di Earth Day 2015 è che una buona gestione comincia anche con piccoli cambiamenti che possono fare la differenza in un momento in cui il nostro pianeta ha bisogno di una mano.
 
Gli esseri umani non si sono sempre presi cura di Madre Natura. Negli ultimi 50 anni, abbiamo consumato più risorse naturali di quanto di quanto é accaduto in tutta la storia precedente. Tra il 1905 e il 2005, il consumo mondiale di petrolio è cresciuto di otto volte, la produzione di metalli è aumentato del 600 per cento, e l'estrazione delle risorse naturali è cresciuto del 50 per cento. 
 
A causa della combustione di combustibili fossili, ora c'è più anidride carbonica nell'atmosfera terrestre che in qualsiasi altro momento negli ultimi 800.000 anni, secondo dosomething.org. L'aumento di carbonio è stata la forza trainante per  il riscaldamento globale, che colpisce quasi tutti gli ecosistemi, grandi e piccoli.
 
Dunque quale momento migliore per cominciare un cambiamento positivo se non nella Giornata della Terra? Ecco come commemorare la Giornata della Terra:
 
1. Al lavoro o a scuola, utilizzare una lavagna o un blocco di post dove le persone possono registrare i loro impegni ambientali per l'anno. Chiedete ad amici e colleghi di lavoro di fare piccoli cambiamenti come non lasciare scorrere l'acqua mentre si lavano i denti, o spegnere le luci quando si esce da una stanza.
 
2. Partecipare a una fiera durante la Giornata della Terra per avere la possibilità di testare prodotti ecologici, mangiare cibo di produzione locale e chiacchierare con le persone.
 
3. Entrare in un gruppo ambientalista è uno dei modi migliori per essere coinvolti nello sforzo di pulizia globale. Fare una donazione, dedicare alcune ore di volontariato, o semplicemente conoscere l'ambiente. 
 
4. Fare un piano di riciclaggio. Sapere cosa si può e non può riciclare, e iniziare a farlo.
 
5. Fissare i rubinetti che perdono.  Solo l'1 per cento di acqua della Terra è potabile, e il nostro approvvigionamento sta lentamente esaurendo. 
 
6. Piantare un albero. Semplice. Efficace. Facile.
 
7. Usare di meno l'automobile o trovare persone nella vostra zona con cui condividere mattina e pomeriggio spostamenti.
 
8. Bere meno acqua in bottiglia. L'acqua in bottiglia consuma enormi quantità di combustibili fossili per la produzione e il trasporto, e la maggior parte di queste bottiglie di acqua riciclabili finiscono nelle discariche. Procuratevi una bottiglia d'acqua riutilizzabile da portare con voi. 
 
9. Comprare cibo locale. Gli agricoltori del posto te ne saranno grati e farai un bene per l'ambiente. 
 
10. Creare un orto per fare giocare i bambini aiutandoli a piantare  fiori e ortaggi. Gli piacerà vederli crescere e degustare i frutti del loro lavoro.
 
11. Scrivere una lettera agli amministratori locali. Esprimere le vostre preoccupazioni su questioni ambientali locali è uno dei modi migliori per far sentire la vostra voce.
 
12.  Creare un gruppo per ripulire il parco locale, la scuola o  una spiaggia.