Gio23112017

Ultimo aggiornamento08:21:20 AM

Back Sei qui: Home Roma Fiumicino: incendio nell'aeroporto

Roma e provincia

Fiumicino: incendio nell'aeroporto

incendio aeroporto
Aria irrespirabile, pavimenti anneriti da una coltre di fuliggine, operatori aeroportuali addetti al terminal che girano rigorosamente muniti di una mascherina: è questa la fotografia, questa mattina, del terminal 3 dell'aeroporto di Fiumicino, dove la scorsa notte, intorno alla mezzanotte, si è verificato un incendio. L'aeroporto riaprirà intorno alle 14. La ripresa sarà graduale: ci vorrà "qualche giorno" - spiegano fonti aeroportuali - prima che l'aeroporto torni alla piena operatività.
 
Squadre dei vigili del fuoco, delle forze dell'ordine e della sicurezza aeroportuale perlustrano continuamente l'area, effettuando verifiche. Tutti gli accessi, sia nella zona partenze che nella zona arrivi, sia al terminale 3 che al terminal 2, sono stati interdetti e transennati.
 
Addetti alla vigilanza non fanno avvicinare nessuno, né passeggeri né operatori aeroportuali, sin dalla zona della stazione ferroviaria che dai tunnel di collegamento. Alcune centinaia di passeggeri bivaccano nelle aree degli arrivi e delle partenze del terminal 1.
 
L'incendio sarebbe partito da un quadro elettrico all'interno del Terminal 3 l'incendio di questa notte all'aeroporto di Fiumicino. Le fiamme si sarebbero poi propagate lungo i collegamenti elettrici facendo scattare l'allarme antincendio che avrebbe funzionato correttamente senza però poter spegnere le fiamme ormai troppo alte. Nel rogo sarebbero bruciati 400 metri quadrati di negozi. Fonti autorevoli dell'aeroporto di Fiumicino escludono che l'incendio scoppiato stanotte in aeroporto abbia origine dolose. Le stesse fonti sottolineano che le fiamme sarebbero partite dalla cucina di un punto di ristoro ubicato nella galleria commerciale all'interno della sala transiti del terminal 3.
 
Tre persone sono rimaste leggermente intossicate, mentre nessun sarebbe rimasto ferito. Sono state chiuse le autostrade per l'aeroporto e i collegamenti ferroviari.
 
L'Enac invita i passeggeri a non recarsi in aeroporto e a contattare le compagnie di riferimento. Lo scalo rimarrà chiuso dalle ore 8:00 alle ore 14:00. Saranno comunque assistiti e gestiti attraverso gli altri terminal tutti i voli intercontinentali in arrivo su Fiumicino. L'Enac ha attivato la propria Sala Crisi per seguire l'emergenza e ha contattato i propri Direttori Aeroportuali di tutti gli scali nazionali affinché vengano gestiti i voli eventualmente dirottati da Roma Fiumicino. Seguiranno ulteriori informazioni sull'operatività dello scalo. (Fonte Ansa).
 
Problemi si stanno registrando al momento anche all'aeroporto di Ciampino, come ci riferiscono alcuni testimoni, per l'arrivo di numerosi aerei il cui scalo era previsto a Fiumicino, oltre a quelli il cui arrivo e partenza erano già in programma a Ciampino.