Gio23112017

Ultimo aggiornamento08:21:20 AM

Back Sei qui: Home Viaggi Ponte del 2 giugno: idee per un weekend alternativo

Viaggi

Ponte del 2 giugno: idee per un weekend alternativo

ponte due giugno
Arte e fotografia per un weekend alternativo a Lisbona, show-cooking dedicati alla tradizione culinaria mediterranea a Malta e l’avanguardia della creatività artistica contemporanea all’Holland Festival di Amsterdam.
 
Dal 30 maggio al 2 giugno, in occasione del ponte legato alla Festa delle Repubblica, King Holidays propone una serie di offerte dedicate a chi desidera regalarsi qualche giorno di evasione all’insegna dell’arte e della cultura, approfittando di prezzi convenienti e di un’organizzazione efficiente: pacchetti volo + soggiorno, con sistemazione in camera doppia e trattamento di pernottamento e prima colazione.
 
LISBONA – partenza il 30 maggio da Milano: 3 notti 
La capitale lusitana presenta un interessante appuntamento culturale in programma durante il ponte del 2 giugno: l’esposizione fotografica Génesis a cura del fotografo Sebastião Salgado, che in 245 scatti immortala l’armonia e l’equilibrio alla base del rapporto tra esseri viventi e ambiente, monito verso la tutela del pianeta e delle sue aree incontaminate. 
Non mancano le alternative dedicate a chi preferisce un programma più “spensierato”: dai bellissimi panorami offerti dai miradouros cittadini, vere e proprie terrazze panoramiche che puntellano la città, alla possibilità di rilassarsi al sole sulle spiagge del Tejo e in quelle di Cascais ed Estoril. E dopo il tramonti, una cena a lume di candela con spettacolo di fado.
 
MALTA – partenza il 30 maggio da Milano: 3 notti
partenza il 30 maggio da Roma: 3 notti 
Il piccolo arcipelago del Mediterraneo è la giusta soluzione per vivere il mare ad un’ora di volo dall’Italia. Spiagge, calette, baie e interessanti villaggi di pescatori, ma anche una tradizione culinaria molto radicata che unisce i sapori mediterranei a quelli di discendenza araba, particolarmente evidenti negli squisiti dolci alla ricotta o alle mandorle e fichi. Da provare anche la Lampuki Pie, torta salata ripiena di sarde e verdura, e i caratteristici Pastizzi, emblema dello “street-food” locale: pasta sfoglia farcite con ricotta e/o piselli. Per degustare queste prelibatezze, tappa obbligata al Malta International Food Festival dove rinomati chef provenienti da tutto il mondo, si cimenteranno in coreografici show-cooking dedicati all’elaborazione delle specialità locali, servite al momento.
 
AMSTERDAM – partenza il 30 maggio da Milano: 3 notti
Per chi non c’è mai stato, Amsterdam sarà la piacevole sorpresa di una città che si può percorrere in bicicletta, attraversando le sue pittoresche viuzze, i canali e le piazze storiche, fino a raggiungere i paesaggi della campagna circostante, con i tipici mulini a vento. Pedalando per la città durante il ponte del 2 giugno, sarà possibile imbattersi negli eventi e nelle istallazioni artistiche dell’Holland Festival, rassegna dedicata allo “stato dell’arte” della creatività: un programma di spettacoli animati da performer provenienti da tutto il mondo, impegnati in diverse forme artistiche. Teatro, musica, danza, opera, letteratura, arti visive: da segnalare anche “Anne” il commovente ricordo della Shoah dedicato alla vita di Anna Frank, in scena al Theater di Amsterdam, accessibile anche agli appassionati di teatro che non parlano olandese grazie ad un servizio di traduzione istantanea in altre lingue, italiano incluso.
Carlo Menegazzi