Sport

EuroBasket Women 2015: amichevole Azzurre contro Australia

eurobasket 2015
Domani sera la Nazionale Femminile torna in campo per la sesta partita amichevole di preparazione in vista dell’EuroBasket Women 2015. Dopo i test con Ungheria, Romania e Senegal, le Azzurre scendono in campo alle ore 20.30 a Pordenone per affrontare l’Australia nel primo dei tre test che l’Italia affronterà contro le Opals (le altre due gare si giocheranno il 29 e il 30 maggio a Caorle, in occasione dell’ultima sfida ci sarà anche la diretta su SkySportPlus a partire dalle ore 20.15).
 
La squadra di Roberto Ricchini si è ritrovata in raduno proprio a Caorle nella serata di lunedì e oggi lo staff tecnico ha effettuato un altro taglio, ovvero Pamela Rosanio: le Azzurre ora a disposizione in vista dell’Europeo sono 16.
 
Le tre partite con l’Australia costituiscono un test molto probante per le Azzurre perché le Opals storicamente sono una delle squadre più prestigiose del pianeta: cinque le medaglie olimpiche consecutive vinte a partire dal 1996, bronzo a Londra 2012. Le gialloverdi sono in Europa da qualche giorno e sono state sconfitte due volte dalla Serbia: dopo le sfide con l’Italia affronteranno anche la Spagna campione d’Europa. Nel roster a disposizione di coach Brendan Joyce ci sono due giocatrici che hanno conosciuto il nostro campionato, ovvero Belinda Snell (La Spezia) e Suzy Batkovic (Taranto). 
 
“Stiamo entrando nel vivo della preparazione - ha ribadito Roberto Ricchini nel corso della conferenza stampa organizzata dal Comitato Regionale Veneto - e all’Europeo dobbiamo farci trovare pronti dal primo giorno: il girone che ci attende è molto equilibrato e la formula non ammette errori o pause. Siamo fiduciosi di poter essere competitivi con tutti, come in passato, quando abbiamo sconfitto diverse squadre anche contro pronostico”.
 
Alla conferenza stampa hanno partecipato anche Bruno Polon, Presidente del CR Veneto, i responsabili della Fondazione Caorle Renato Nani e Mattia Munerotto, il capitano delle Azzurre Raffaella Masciadri e le tre venete in organico, Martina Fassina, Francesca Dotto e Giorgia Sottana.
 
“Per noi è un onore ospitare le Azzurre - ha spiegato il Presidente Polon - e tante saranno le iniziative collaterali a sostegno della Nazionale: non vi faremo sentire soli, porteremo tante bambine e ragazze a sostenervi e siamo certi che Caorle risponderà nel modo migliore”.
 
Renato Nani e Mattia Munerotto hanno poi elencato nel dettaglio gli eventi che accompagneranno le Azzurre nelle due partite di Caorle: l’ingresso sarà gratuito, tanti i contest organizzati dal Comitato Locale e tra questi una gara che premierà lo striscione più divertente con diversi gadget della Nazionale.
 
In occasione delle amichevoli che si giocheranno contro l'Australia a Caorle e Pordenone, il 28, 29 e 30 maggio, le Azzurre, da sempre sensibili a temi di carattere sociale, scenderanno in campo durante il riscaldamento con una maglia dedicata alla Fondazione “Doppia Difesa” che offre sostegno e tutela alle vittime di discriminazioni, abusi e violenze. In Italia sono moltissime le donne che decidono di non denunciare le violenze e l'obiettivo della Fondazione è anche quello di aiutare le vittime a uscire dal silenzio.
 
Pordenone, Palasport Forum (Via Rosselli) - ore 20.30
 
Italia
Martina Bestagno (‘90, 189, C, Vigarano 2008)
Chiara Consolini (‘88, 185, G, A.S.D. Umbertide)
Martina Crippa (‘89, 178, G, Gesam Gas Lucca)
Francesca Dotto (‘93, 170, P, Reyer Venezia)
Martina Fassina(‘88, 182, G/A, Saces Mapei Napoli)
Marcella Filippi (‘85, 186, A Fila San Martino Di Lupari)
Alessandra Formica (‘93, 189, A, Reyer Venezia)
Giulia Gatti (‘89, 168, P, Famila Schio)
Gaia Gorini(‘92, 185, P, Passalacqua Ragusa)
Maria Laterza (‘89, 191, C, Paddy Power S.S.Giovanni)
Raffaella Masciadri (‘80, 185, A, Famila Schio)
Chiara Pastore (‘86, 175, G, Saces Mapei Napoli)
Elisa Penna (‘95, 186, G/A, Reyer Venezia Mestre)
Kathrin Ress (‘85, 190, C, Famila Schio) 
Giorgia Sottana (‘88, 175, G, Schio)
Ilaria Zanoni (‘86, 180, A, Udominate Basket - Svezia)
 
Allenatore: Roberto Ricchini
Assistenti: Giovanni Lucchesi, Gianluca Abignente
 
 
Australia
4 Tessa Lavey
5 Kelly Wilson
6 Stephanie Talbot
7 Alice Kunek
8 Suzy Batkovic
9 Natalie Burton
10 Katie Rae
12 Belinda Snell
13 Madeleine Garrick
15 Sara Blicavs
 
Coach: Brendan Joyce
Assistenti: Damian Cotter, Lori Chizik