Mer14112018

Ultimo aggiornamento01:08:00 PM

Back Sei qui: Home Cibo & Benessere Olio di Argan per Uso Cosmetico

Cibo & Benessere

Olio di Argan per Uso Cosmetico

olio di argan massaggio
Antiossidante, elasticizzante, rassodante, emolliente, nutriente, non è comedogeno (non ottura i pori), ripara la pelle danneggiata, favorisce il rinnovo della pelle, stimola la produzione di collagene, non è termolabile (non si rovina con il calore, quindi può essere usato in preparati caldi, per esempio nella preparazione di una crema). L'olio di Argan é un tipo di olio leggero, di colore giallo chiaro, ha un profumo che ricorda le noci e si assorbe velocemente, non lasciando unta la pelle. E' adatto a tutte le età (inclusi i bambini),  per tutti i tipi di pelle anche le più sensibili, può essere usato durante la gravidanza (buono per le smagliature).
 
 
Quando usarlo:
  • acne giovanile
  • couperose
  • eczema
  • psoriasi
  • pelle secca/arida
  • bruciature
  • contro le smagliature
  • per tonificare
  • per elasticizzare
  • per avere un effetto morbido e setoso sulla pelle
  • riparare capelli e unghie
  • prevenzione delle rughe e mitagazione di quelle preesistenti
  • per massaggi
 
Cosa deve esserci scritto sulla bottiglia:
  • la bottiglia deve essere di vetro scuro.
  • deve essere specificato che è stato estratto per spremitura a freddo.
  • l'unico ingrediente deve essere 100% Olio di Argania Spinosa Kernel (olio di Argan).
  • deve esserci scritto "Non Raffinato".
  • se c'è scritto che è senza profumo è stato trattato, oppure allungato con altri oli vegetali, quindi ha perso buona parte della sua preziose qualità (se non tutte).
 
Qualche consiglio aggiuntivo:
  • E' un olio che può essere usato dalla testa ai piedi: viso, capelli, unghie, contorno occhi, labbra, piedi ecc. Meglio usarlo su pelle bagnata e capelli bagnati e tamponati: idrata meglio (come ogni altro olio).
  • E' buono anche come dopobarba.
  • E' ricco di vitamina E, acido linoleico, acidi grassi Omega  6. 
  • Se è rancido puzza di pesce.
  • La provenienza dal Marocco non offre nessuna garanzia di purezza o qualità. Osserva l'olio attentamente prima di comprarlo.
  • Se l'olio è scuro è quello per cucinare :  in questo caso i frutti vengono tostati prima della spremitura, mentre nell'olio cosmetico i frutti non vengono tostati. 
  • Conservarlo in luogo fresco e buio, con tappo ben avvitato.  Ha una durata di 24 mesi poichè è ricco di tocoferolo (vitamina E) che è un potente antiossidante e funge da conservante. La data di scadenza o almeno quella di produzione dovrebbe essere indacata sulla bottiglia. Se non c'è, vai a naso.
Lulù Laspinosa