Dom05042020

Ultimo aggiornamento03:44:45 PM

News:

Back Sei qui: Home Fatti Coronavirus, Tiso (Labor): “Vicinanza alle comunità colpite”

Fatti

Coronavirus, Tiso (Labor): “Vicinanza alle comunità colpite”

Tiso-Labor

Le sedi del patronato Labor continuano a svolgere il loro lavoro attraverso appuntamenti, garantendo la continuità del servizio

"Nelle scorse ore l'Inps ha disposto la chiusura delle agenzie comprese nella "zona rossa", colpite dal nuovo Coronavirus – Covid 19, e ha comunicato la riduzione di alcuni servizi nella "zona gialla". In questo contesto, il nostro patronato si sente di rivolgere la più sentita vicinanza e la massima solidarietà a tutte comunità coinvolte dall'emergenza sanitaria. Si tratta di una situazione delicata, che stiamo seguendo con grande attenzione". Così, in una nota, Carmela Tiso, presidente del patronato Labor, con una rete di centinaia di sedi in tutta Italia, promosso e sostenuto dalla Confeuro, la Confederazione degli agricoltori europei e del mondo. Il presidente Carmela Tiso, poi, sottolinea: "Informiamo tutta la cittadinanza che ad oggi le sedi del patronato Labor stanno comunque continuando a svolgere il proprio lavoro con impegno e dedizione, attraverso appuntamenti, garantendo la continuità del servizio, e stando vicino alle istanze della nostra comunità. Ma adottando tutte le cautele e le prescrizioni che il caso in oggetto richiede: i nostri operatori ci hanno espressamente enunciato la volontà di proseguire il servizio e noi abbiamo adottato tutti i provvedimenti che vanno in direzione della completa tutela della salute di lavoratori e cittadini: dalle consulenze telematiche ad appuntamenti su richiesta, al fine di evitare affollamenti all'interno delle nostre sedi. Rimaniamo vigili e formalizzeremo nuovi provvedimenti in caso di ulteriori sviluppi legati all'emergenza Coronavirus".