Mer23082017

Ultimo aggiornamento12:38:54 AM

Back Sei qui: Home Fatti Medioera, il Festival della Cultura Digitale giunge alla sua quinta edizione

Fatti

Medioera, il Festival della Cultura Digitale giunge alla sua quinta edizione

Medioera-Festival-di-Cultura-digitale
 
 
Nuove tecnologie, rete, possibilità, incontri, idee, futuro. Con questa filosofia nasce Medioera, il Festival della Cultura Digitale giunto alla sua quinta edizione con l’obiettivo di leggere ed interpretare le opportunità, le tendenze e gli stili della rete promuovendo  approfondimenti e  possibilità di confronto volti a creare e stimolare una vera e propria cultura digitale.
 
Medioera, patrocinato anche dall’Agenzia Nazionale per i Giovani, rappresenta una grande opportunità per le generazioni future perché l’attuale rivoluzione digitale investe oggi ogni aspetto della società: dall’economia, alla cultura, alla politica, al giornalismo, plasmandola e trasformandola, creando molteplici opportunità che rappresentano possibilità di crescita per i giovani.
 
“Le nuove tecnologie generano un reale sviluppo occupazionale, dando vita a nuove figure professionali e a valide opportunità formative per le generazioni future – dichiara Giacomo D’Arrigo, Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani – Occasioni come Medioera costituiscono un vantaggio per i nostri ragazzi perché rappresentano momenti di incontro di giovani di talento da cui possono nascere idee e progetti volti a stimolare innovazione e quindi crescita del Paese”. 
 
La partecipazione a Medioera, che si terrà a Viterbo Palazzo dei Priori dal 30 aprile al 4 maggio, rappresenta inoltre per le Pubbliche Amministrazioni un momento importante di confronto con i nuovi strumenti messi a disposizione dalla tecnologia digitale, offrendo la possibilità di migliorare la comunicazione nei confronti dei cittadini, nonché l’efficienza e l’efficacia della stessa azione amministrativa.