Ven14122018

Ultimo aggiornamento05:40:35 PM

Back Sei qui: Home Roma Giulio Agricola, anniversario dello scempio degli alberi

Roma e provincia

Giulio Agricola, anniversario dello scempio degli alberi

pup
L’anniversario dello scempio di Giulio Agricola, che ha portato alla cantierizzazione di un’intera zona e all’abbattimento di numerosi platani, è il simbolo di chi sta ancora lottando a Roma contro alcuni scellerati progetti del Piano Urbano Parcheggi, cosiddetti Pup, inutili e dannosi.

Il problema più grave è che a distanza di anni il cantiere è ancora lì, nel degrado, tra rifiuti e immondizie di vario genere, impedendo a famiglie e cittadini di poter usufruire delle aree pedonali di questa splendida zona a pochi passi dal Parco degli Acquedotti”, così dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio, annunciando la sua partecipazione al Gazebo informativo previsto per sabato 10 maggio alle ore 11,30 in Viale Giulio Agricola 22 organizzato dal Coordinamento Salviamo Giulio Agricola. 
 
“La revisione del Piano Urbano Parcheggi nelle diverse realtà della città dovrebbe essere una delle priorità di questa Amministrazione comunale, l’immobilismo del sindaco Marino lo si vede ogni giorno anche nello status quo che tante zone vivono sulla propria pelle con cantieri aperti e previsioni di progetti assolutamente inutili se non incompatibili con il territorio nei quali sono previsti. I romani vivono come una spada di Damocle le mancate decisioni anche su questi temi”, conclude Santori.