Gio23112017

Ultimo aggiornamento08:21:20 AM

Back Sei qui: Home Spettacolo Mimì Sarà in Tour: spettacolo dedicato a Mia Martini con Ivana Spagna e Aida Cooper tra gli ospiti

Spettacolo

Mimì Sarà in Tour: spettacolo dedicato a Mia Martini con Ivana Spagna e Aida Cooper tra gli ospiti

Mimì in tour
 
  L’Associazione Culturale Minuetto Onlus e Leda Bertè, dopo il successo dell’evento “Buon compleanno Mimì”, svoltosi il 20 settembre 2013 presso il Teatro Nuovo di Milano per festeggiare la grande Mia Martini, su iniziativa di Vincenzo Adriani, propongono un nuovo evento musicale. Si svolgerà, con la collaborazione del comune di Segrate, il 21 giugno alle ore 21 nella piazza centrale di Segrate (Piazza San Francesco - Via XXV Aprile), e sarà il primo di una lunga serie di eventi itineranti.
 
Una serata all’insegna della buona musica, suggestive voci di artisti noti ed emergenti si alterneranno sul palco per ricordare i successi di Mia Martini. Con la partecipazione straordinaria di: Aida Cooper, Ivana Spagna, Enrico Beruschi, Lucia Cassini, Giancarlo Del Duca, Lorenzo Nilo Moglioni, Sabrina Carnevale, Red Nose, Coro Cantù Gospel Voices diretto dal Maestro Stefano Briani e altri big in attesa di confermaSi esibiscono gli artisti emergenti: Tania Sheila De Felice, Silvia Racini (Luna), Marco Legnani, Pasquale Pesce (Tastiere) e Tommaso Sgarbi (chitarra acustica).
 
Sarà condotta da Fiorella Felisatti (speaker di Radio Italia – solo musica italiana), e, per l’occasione, verrà presentato il primo grande progetto firmato Mimì Sarà: l’album del gruppo segratese Box15, composto da 1 cover di Mia Martini e 8 brani inediti scritti dai ragazzi della band.
 
I Box15 (il cui nome nasce proprio dal numero civico del “box” del batterista in cui è nata l’amicizia tra i ragazzi e il loro sodalizio musicale) sono una rock band italiana formata da quattro giovanissimi artisti: Riccardo Diaferia (voce e chitarra), Alessio Gnuva ( basso), Andrea Chiari (chitarra), Riccardo Ierardi (batteria). La band nasce nel 2008, nel 2012 comincia ad avere una vera forma artistica, ma la svolta avviene con l’incontro, nell’ottobre 2013, con Enzo Adriani (fondatore e presidente dell’Associazione) che, conquistato dalla qualità artistica e dalla freschezza dei ragazzi, decide di investire nel progetto e di accogliere la band all’interno di Casa Mia Martini.
 
L’Associazione Culturale Minuetto Mimì Sarà Onlus infatti, sta portando avanti un progetto entusiasmante: dare una casa a tutti i giovani artisti con talento e valori, mettendo a disposizione uno spazio per confrontarsi con altri giovani artisti e con professionisti che vivono di musica. Un luogo dove poter crescere sia musicalmente che interiormente.
 
L’obiettivo è promuovere la conoscenza, la pratica e la diffusione delle attività musicali ed artistiche in generale in una struttura senza finalità di lucro che non si propone di modificare o plasmare il talento naturale e personalissimo degli allievi, ma di aiutare a trasmetterlo nella propria unicità, proprio come faceva Mia Martini con la sua originale personalità e la sua anima profonda.