• Home
  • Fatti
  • Ambiente
  • Diritti
  • Cibo & Benessere
  • Cultura
  • Roma
  • Spettacolo
  • Viaggi
  • Torte & Salati
  • Poesia 2.0

Gio25072024

Ultimo aggiornamento03:11:43 PM

News:

Back Sei qui: Home Roma Sociale, da Roma al mondo: non si ferma la solidarietà di Odm Onlus

Roma e provincia

Sociale, da Roma al mondo: non si ferma la solidarietà di Odm Onlus

"Dalla Capitale d'Italia fino ai territori più fragili del pianeta. Anche in questo 2024 non si ferma l'azione solidale e sociale degli "Operatori di Misericordia Santa Virginia C. Bracelli Onlus", l'associazione fondata nel 2008 grazie all'impegno e alla volontà di un gruppo di infermieri, medici e paramedici, che volle creare una struttura, al fine di aiutare gli ammalati dimessi dagli ospedali per un sostegno sociosanitario domiciliare. Una struttura di volontari, guidata da quegli stessi principi di solidarietà e sostegno al prossimo che hanno caratterizzato la vita di Virginia Bracelli, donna straordinaria, figlia illuminata del suo tempo che volle usare le proprie sostanze e la sua rete familiare per sostenere le popolazioni povere e disagiate della città di Genova. "Un impegno che si rinnova da decenni in Italia e nel mondo, all'insegna della tutela del diritto alla salute, della solidarietà e della vicinanza ai meno fortunati", spiega una delle responsabili della Onlus, Suor Agnese Parrillo. Che poi aggiunge: "La nostra presenza in Italia e nel mondo è ormai radicata da anni grazie alle donazioni di tanti cittadini e al supporto di tantissimi volontari e professionisti che ci aiutano a realizzare progetti importanti, che garantiscono ai più bisognosi istruzione, generi alimentari, cure e assistenza a cui altrimenti non avrebbero accesso". Impegno e assistenza, quella della Odm Onlus, che si è tradotto ad esempio nel progetto Brasile, dove nella Favela di San Pedro, è stato creato un presidio con servizi di base per persone emarginate, tra le più povere della periferia della Diocesi di Fortaleza. O nel progetto Cameroun, dove si prevede la costruzione di un centro materno-infantile e medicina di base, che sorgerà a Ngoumoun e servirà un bacino di diecimila persone sprovvisto di presidi sanitari. Senza dimenticare l'attività quotidiana a Roma con il banco alimentare e con il poliambulatorio solidale, dove "curiamo tanti cittadini, grazie alla consulenza di medici, alle cure di specialisti, al supporto di tecnici professionisti nel settore ecografico e di personale infermieristico altamente qualificato", spiega ancora Suor Agnese. Che, infine, ricorda l'importanza della solidarietà: "Il nostro scopo dunque è promuovere la solidarietà sociale mettendo al centro donne, minori, anziani e i cittadini più svantaggiati, grazie a progetti che rafforzano anche il senso di comunità dei partecipanti. Il nostro percorso si rinnova giorno dopo giorno e ha consentito, anche quest'anno, di raccogliere grandi soddisfazioni grazie a tanti sostenitori che non finiremo mai di ringraziare. E per questa ragione anche nel 2024 lanciamo la nostra campagna del 5x1000 al fine di proseguire la nostra azione al fianco delle persone più vulnerabili. Per saperne di più potete visitare il nostro nuovo sito https://www.odmonlus.org", concludono dalla associazione Operatori di Misericordia Santa Virginia C. Bracelli Onlus".