• Home
  • Fatti
  • Ambiente
  • Diritti
  • Cibo & Benessere
  • Cultura
  • Roma
  • Spettacolo
  • Viaggi
  • Torte & Salati
  • Poesia 2.0

Gio02022023

Ultimo aggiornamento12:44:18 PM

News:

Back Sei qui: Home Roma Tor Bella Monaca: una fiaccolata per la legalità

Roma e provincia

Tor Bella Monaca: una fiaccolata per la legalità

rotondo-manifestazione legalita


Il consigliere Alessio Rotondo: " Vogliamo rivoluzionare culturalmente il nostro Municipio"

Centinaia di persone hanno partecipato lo scorso 11 gennaio alla fiaccolata per la legalità e contro la criminalità organizzata a Tor Bella Monaca, a seguito dell'aggressione ad una pattuglia di carabinieri avvenuta il 5 gennaio.
La manifestazione è partita alle 18.30 proprio dal luogo dell'aggressione, in viale Santa Rita da Cascia. Presenti insieme a tanta gente comune, il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, il presidente del Municipio Roma VI, Nicola Franco, l'assessore alle Politiche della sicurezza, Monica Lucarelli.
Candele accese e cori per dire basta all'illegalità. Diversi gli striscioni tra cui uno con le parole di Paolo Borsellino: «Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola». A reggerlo insiemi agli altri, c'è il consigliere del Municipio Roma VI Alessio Rotondo.
" La sfida che stiamo lanciando - dichiara Rotondo - è quella di creare una cultura della legalità coinvolgendo in prima persona le scuole del nostro territorio. L'obiettivo è quello di esporre i nostri giovani al bello, rivoluzionando culturalmente il nostro Municipio. Siamo ambiziosi - conclude il consigliere - ma personalmente non cederò mai al ricatto morale lasciando spazio alla criminalità".