• Home
  • Fatti
  • Ambiente
  • Diritti
  • Cibo & Benessere
  • Cultura
  • Roma
  • Spettacolo
  • Viaggi
  • Torte & Salati
  • Poesia 2.0

Dom03032024

Ultimo aggiornamento03:39:29 PM

News:

Back Sei qui: Home Viaggi Filippine: a portata di tasca

Viaggi

Filippine: a portata di tasca

filippine con pochi euro

La crisi economica che continua a non dare tregua e il desiderio di paradisi lontani, sono le ragioni che stanno spingendo molti italiani a farsi due conti in tasca e decidere di trasferirsi all'estero, magari appena raggiunta l'età della pensione. Sembra strano a dirsi ma proprio le Filippine, Paese da cui sono andati via tantissimi filippini per trasferirsi da noi, risultano essere uno dei posti perfetti al mondo per vivere felici con pochi euro al mese.

La capitale Manila è sicuramente cara, ma basta trasferirsi magari nella zona di Cebu per poter affittare un appartamento con 100 euro al mese. Qui il costo della vita è persino a portata delle misere tasche italiane, da poter cedere anche a piccoli vizi come sigarette e alcoolici. E poi ci sono belle spiagge, campi da golf per chi ama praticare questo sport e tanti negozi.  

Per i baby pensionati dall'età di 35 anni, le Filippine danno un visto speciale con un deposito di 50 mila dollari in una loro banca. Sopra i 50 anni basta un deposito di 10 mila dollari e dare prova di percepire una pensione di 800 dollari al mese per un singolo o di mille euro per una coppia. Superato questo step, per trasferirsi nelle Filippine basta amare il clima tropicale e non temere le stagioni dei Monsoni, essere aperti a nuove culture e conoscere un pò d'inglese o meglio lo spagnolo.
Cien